TONY SERVILLO NON E’ UN ATTORE, E’ UNA SINEDDOCHE

Immagino un regista a caso tutto intento a scegliere il cast per il suo prossimo film. Ci pensa su due notti di caffè sguazzato, poi realizza mentre guarda la nottambula tv.
Su Tele Paradiso c’è Padre Dio che guarisce un sordocieco lebbroso da un’influenza e tutto si fa chiaro: il suo attore sarà, indovina indovinello, indovina indovinillo, Tony Servillo.
Parte subito la telefonata al produttore nel cuore della notte, proprio mentre quest’ultimo sta pagando delle cheerleaders cecoslovacche che hanno appena coreografato e coprofagiato con lui. E potete immaginare lo stupore di chi sta dall’altra parte della cornetta.
Si: il cielo è azzurro, i produttori vanno a mignotte, gli uomini preferiscono le bionde e i registi scelgono Tony Servillo. Immagino un perfetto claim da spot televisivo:
Io scelgo Mentadent e Tony Servillo. E tu?

E adesso, per ultimo, uno scoop: La sineddoche del cinema italiano, il Belèn Rodriguez delle pellicole nostrane sarà a breve sugli schermi per interpretare l’ultimo ruolo possibile.

Ecco la locandina del Film.

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: